Investment Institute
Outlook Annuale

UK outlook – Navigating troubled waters

  • 01 Dicembre 2022 (7 min di lettura)

Key points

  • We expect the UK economy to enter recession this year and forecast GDP growth to average 4.3% in 2022, -0.7% in 2023 and 0.8% in 2024
  • Inflation should begin to gradually retrace in 2023, falling towards the BoE’s 2% target in 2024
  • Interest rates are likely to peak at 4.25% in Q1 2023, but we expect to see the BoE begin to cut from Q4 and across 2024 to end the year at 3%
  • Political developments remain important, in particular the Northern Ireland Protocol negotiations remain a risk.

Recession to give way to sluggish recovery

The UK economy has been flashing red for months and the recent decline in Q3 GDP, exacerbated by an additional Bank Holiday, likely marks the beginning of a recession driven by falling consumption, and declines in business and residential investment. We expect this to last around four quarters with a peak-to-trough decline of 1%. Following this, we expect inflation to retrace and alleviate real incomes pressures and for consumption to slowly recover. The slowdown is apparent in levels terms (Exhibit 8) with GDP remaining around its pre-pandemic level. We forecast growth of 4.3% in 2022, -0.7% in 2023 and 0.8% in 2024 (consensus 4.2%, -0.5% and 0.8%).

Labour demand now appears to have turned, lagging declines in economic activity. But a reduction in labour supply has seen unemployment remain low and kept the labour market tight. We see unemployment rising steadily over 2023 and 2024 to peak at 5% towards the end of 2024. We see unemployment averaging 3.6% in 2022, 4.5% in 2023 and 4.9% in 2024.

Energy effects to fade slowly as fiscal stance tightens

Inflation has risen sharply and now stands at 11.1%. We expect a slow decline in the headline rate, with upside contributions from food inflation likely to keep the headline above double digits into 2023. The Government’s decision to extend the energy price cap beyond March next year will help reduce inflation over 2023 as a whole. We forecast Consumer Price Index inflation to average 9.1% in 2022, 7.6% in 2023 and 2.8% in 2024 (consensus 9%, 6.3% and 2.5%).

No more catch-up
Source: ONS and AXA IM Research, 25 November 2022

The Government outlined plans for a sharp fiscal consolidation over the next six years, announcing measures totalling a net £62bn in tightening, despite the impact of energy price caps and recession. This reduces the deficit by £55bn through cuts in spending and increases in taxes. However, energy caps and other cost-of-living top-ups sees the fiscal stance loosen this year, compared to a planned tightening in March. It will now tighten less sharply next year, and the bulk of the tightening now takes place in 2024-2025 and beyond.

BoE first in, first out

The Bank of England (BoE) has increased interest rates by 300 basis points (bps) but the end appears in view. We expect it will increase rates by 50bps in December and February, and 25bps in March to 4.25%. The outlook thereafter, with a growing negative output gap and inflation expected to fall below target towards the end of the forecast horizon, should see the BoE consider loosening policy. We anticipate 25bp cuts in each quarter starting in Q4 2023 bringing rates to 3% by Q4 2024. The precise timing is likely to depend on the scale of labour market adjustment.

Counting down to 2024’s General Election

Negotiations between the European Union and UK on the Northern Ireland (NI) Protocol have resumed as the Government tries to avoid another election in NI. We think second NI Assembly elections by April are likely as the Government seems unlikely to resolve the deadlock. Local elections will also be held in May 2023 but a General Election should be held in 2024. Opinion polls currently suggest a Labour win. However, in contrast to recent elections, both main parties have been forced back to the political centre ground and economic orthodoxy, meaning the next election should be the least economically damaging for a decade.

Outlook 2023: documentazione completa

Per ulteriori dettagli, scarica l'intera documentazione "Outlook 2023" dei nostri esperti (in inglese).

Investment Institute

Outlook 2023

I nostri esperti condividono le loro opinioni sull'anno prossimo.

Scopri di più

    Disclaimer

    Prima dell’investimento in qualsiasi fondo gestito o promosso da AXA Investment Managers o dalle società ad essa affiliate, si prega di consultare il Prospetto e il Documento contenente le informazioni chiave per gli investitori (KIID). Tali documenti, che descrivono anche i diritti degli investitori, possono essere consultati - per i fondi commercializzati in Italia - in qualsiasi momento, gratuitamente, sul sito internet www.axa-im.it e possono essere ottenuti gratuitamente, su richiesta, presso la sede di AXA Investment Managers. Il Prospetto è disponibile in lingua italiana e in lingua inglese. Il KIID è disponibile nella lingua ufficiale locale del paese di distribuzione.

    I contenuti pubblicati nel presente sito internet hanno finalità informativa e non vanno intesi come ricerca in materia di investimenti o analisi su strumenti finanziari ai sensi della Direttiva MiFID II (2014/65/UE), raccomandazione, offerta o sollecitazione all’acquisto, alla sottoscrizione o alla vendita di strumenti finanziari o alla partecipazione a strategie commerciali da parte di AXA Investment Managers o di società ad essa affiliate, né la raccomandazione di una specifica strategia d'investimento o una raccomandazione personalizzata all'acquisto o alla vendita di titoli. L’investimento in qualsiasi fondo gestito o promosso da AXA Investment Managers o dalle società ad essa affiliate è accettato soltanto se proveniente da investitori che siano in possesso dei requisiti richiesti ai sensi del prospetto informativo in vigore e della relativa documentazione di offerta.

    Il presente sito contiene informazioni parziali e le stime, le previsioni e i pareri qui espressi possono essere interpretati soggettivamente. Le informazioni fornite all’interno del presente sito non tengono conto degli obiettivi d’investimento individuali, della situazione finanziaria o di particolari bisogni del singolo utente. Qualsiasi opinione espressa nel presente sito internet non è una dichiarazione di fatto e non costituisce una consulenza di investimento. Le previsioni, le proiezioni o gli obiettivi sono solo indicativi e non sono garantiti in alcun modo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. Il valore degli investimenti e il reddito da essi derivante possono variare, sia in aumento che in diminuzione, e gli investitori potrebbero non recuperare l’importo originariamente investito.

    Ancorché AXA Investment Managers impieghi ogni ragionevole sforzo per far sì che le informazioni contenute nel presente sito internet siano aggiornate ed accurate alla data di pubblicazione, non viene rilasciata alcuna garanzia in ordine all’accuratezza, affidabilità o completezza delle informazioni ivi fornite. AXA Investment Managers declina espressamente ogni responsabilità in ordine ad eventuali perdite derivanti, direttamente od indirettamente, dall’utilizzo, in qualsiasi forma e per qualsiasi finalità, delle informazioni e dei dati presenti sul sito.

    AXA Investment Managers non è responsabile dell’accuratezza dei contenuti di altri siti internet eventualmente collegati a questo sito. L’esistenza di un collegamento ad un altro sito non implica approvazione da parte di AXA Investment Managers delle informazioni ivi fornite. Il contenuto del presente sito, ivi inclusi i dati, le informazioni, i grafici, i documenti, le immagini, i loghi e il nome del dominio, è di proprietà esclusiva di AXA Investment Managers e, salvo diversa specificazione, è coperto da copyright e protetto da ogni altra regolamentazione inerente alla proprietà intellettuale. In nessun caso è consentita la copia, riproduzione o diffusione delle informazioni contenute nel presente sito.  

    AXA Investment Managers può decidere di porre fine alle disposizioni adottate per la commercializzazione dei suoi organismi di investimento collettivo in conformità a quanto previsto dall'articolo 93 bis della direttiva 2009/65/CE.

    AXA Investment Managers si riserva il diritto di aggiornare o rivedere il contenuto del presente sito internet senza preavviso.

    A cura di AXA IM Paris – Sede Secondaria Italiana, Corso di Porta Romana, 68 - 20122 - Milano, sito internet www.axa-im.it.

    © 2023 AXA Investment Managers. Tutti i diritti riservati.