Esperienze virtuali, opportunità reali: il potenziale del Metaverso

  • 16 Giugno 2022 (5 min di lettura)

Abbiamo sentito parlare parecchio di Metaverso negli ultimi tempi. Ma come può questa piattaforma internet del futuro, portare benefici ai nostri portafogli? La rapida evoluzione di Internet e delle sue capacità sta trasformando i concetti in opportunità di crescita nel lungo termine, tangibili e reali.

Meta, l'azienda di Mark Zuckerberg dopo il cambio di nome a Facebook, prevede di lanciare già quest'anno un nuovo visore per la realtà virtuale, utile per entrare nei mondi del metaverso.

Sarà il primo di quattro visori che l’azienda vuole lanciare entro il 2024, perché in questo mondo digitale Zuckerberg pensa che “trascorreremo più tempo che nel vero mondo”.

Il Metaverso infatti collegherà gli individui, non solo l'uno con l'altro ma anche con i luoghi e le cose che li circondano. La tecnologia entrerà ancora più nella nostra vita, sarà sempre più immersiva e integrata nella nostra quotidianità.

Il tema attrae e incuriosisce un crescente numero di persone e interessa soprattutto il mondo della finanza, in particolare quegli investitori che guardano all’innovazione tecnologica.

AXA IM da anni considera l’innovazione tecnologica uno dei pilastri in cui investire per la crescita sul lungo periodo. La nuova strategia AXA WF Metaverse intende offrire ai clienti l’opportunità di accedere a questa nuova frontiera di Internet, destinata a diventare una tra le più interessanti innovazioni della nostra epoca.

Image

Nuova strategia, ma esperienza pluriennale d’investimento in società innovative

AXA WF Metaverse è un fondo azionario multi-cap gestito attivamente, senza vincoli, che investe in opportunità di crescita nel lungo termine sia nei mercati sviluppati che in quelli emergenti legati all’universo d’investimento del metaverso.

Il fondo offre la possibilità di investire in un’ampia gamma di società con immenso potenziale di rivoluzionare il modo in cui lavoriamo, giochiamo e socializziamo.

Tre ragioni per investire:

  1. Un tema d’investimento tangibile e in espansione, con tre potenti driver: scoperte tecnologiche innovative, crescente accettazione da parte del consumatore, e su scala significativa.
  2. Una strategia unica con 4 sotto-temi chiave: Gaming, Enabling, Socialising (socializzazione) e Working (lavoro).
  3. Facciamo leva sulla competenza di AXA IM Equity nella gestione di strategie basate su tecnologie distruttive, focalizzate su diversi temi e innovazioni.

Alcuni numeri della strategia

Image

Un potenziale tema d'investimento a lungo termine

Come con qualsiasi tema di crescita a lungo termine, tra le società esposte al metaverso potranno esserci vincitori e perdenti, in base all'evoluzione nel tempo di questo universo d'investimento. Per questo, ancora una volta, la selezione titoli è estremamente importante.

Senza dubbio il metaverso continuerà a influenzare le nostre vite, in modi che oggi non riusciamo neppure a immaginare. Nei social, nel gaming, nel lavoro o in ambito industriale, o in altri contesti che devono ancora essere sviluppati, il metaverso ha la capacità di avvicinare le persone in modi nuovi – un potenziale enorme, di cui oggi stiamo sfruttando solo una minima parte.

Si pensi all’ambito scolastico, all’esperienza immersiva che potrebbe maggiormente coinvolgere gli studenti e aiutarli nell’apprendimento in certi settori, dalla storia alla biologia.

Siamo solo all'inizio di un trend a lungo termine in rapida crescita, che coinvolge una vasta gamma di società globali e offre molte potenziali opportunità d'investimento.

Visita il nostro Fund Center

Azionari tematici
AXA WF Metaverse

Per ulteriori informazioni sul prodotto (performance, documenti correlati, ecc.), visita il nostro Fund Center.

Scopri di più

Ti potrebbe interessare

Azioni

Azionario: il mercato rimbalza scommettendo sulla fine del ciclo di rialzi

  • A cura di Gilles Guibout
  • 04 Novembre 2022 (5 min di lettura)
Azioni

Azionario: l’importanza di essere selettivi in un contesto difficile

  • A cura di AXA Investment Managers
  • 28 Ottobre 2022 (3 min di lettura)
Azioni

Webinar con Mark Hargraves - 27 ottobre 2022

  • A cura di Mark Hargraves
  • 27 Ottobre 2022 (15 min di lettura)

    Rischi principali

    Rischio di controparte: rischio di fallimento, di insolvenza o di inadempimento di una delle controparti del fondo, che potrebbe comportare un mancato pagamento o una mancata consegna.

    Rischi dei mercati emergenti: i mercati emergenti o i paesi meno sviluppati possono incontrare più difficoltà sul fronte politico, economico o strutturale dei paesi sviluppati. Di conseguenza, l'investimento in questi paesi può provocare maggiori oscillazioni del valore del fondo rispetto agli investimenti in paesi più sviluppati.

    Impatto di tecniche quali i derivati: alcune strategie di gestione comportano rischi specifici, come il rischio di liquidità, il rischio di credito, il rischio di controparte, i rischi legali, il rischio di valutazione, il rischio operativo e i rischi connessi agli strumenti sottostanti.

    L'uso di tali strategie può comportare il ricorso alla leva finanziaria, che può amplificare l'effetto delle oscillazioni di mercato sul Comparto, con un elevato rischio di perdite.

     

    Note

    Fonte: AXA IM. A solo scopo illustrativo.

    Classifichiamo le aziende che hanno un fatturato derivante per oltre il 50% dal Metaverse come aziende con un elevato livello di purezza del tema (i.e. la maggior parte del fatturato viene da una esposizione diretta al tema). Tra il 10-50% viene classificato come livello medio di purezza del tema.

    Disclaimer

    Prima dell’investimento in qualsiasi fondo gestito o promosso da AXA Investment Managers o dalle società ad essa affiliate, si prega di consultare il Prospetto e il Documento contenente le informazioni chiave per gli investitori (KIID). Tali documenti, che descrivono anche i diritti degli investitori, possono essere consultati - per i fondi commercializzati in Italia - in qualsiasi momento, gratuitamente, sul sito internet www.axa-im.it e possono essere ottenuti gratuitamente, su richiesta, presso la sede di AXA Investment Managers. Il Prospetto è disponibile in lingua italiana e in lingua inglese. Il KIID è disponibile nella lingua ufficiale locale del paese di distribuzione.

    I contenuti pubblicati nel presente sito internet hanno finalità informativa e non vanno intesi come ricerca in materia di investimenti o analisi su strumenti finanziari ai sensi della Direttiva MiFID II (2014/65/UE), raccomandazione, offerta o sollecitazione all’acquisto, alla sottoscrizione o alla vendita di strumenti finanziari o alla partecipazione a strategie commerciali da parte di AXA Investment Managers o di società ad essa affiliate, né la raccomandazione di una specifica strategia d'investimento o una raccomandazione personalizzata all'acquisto o alla vendita di titoli. L’investimento in qualsiasi fondo gestito o promosso da AXA Investment Managers o dalle società ad essa affiliate è accettato soltanto se proveniente da investitori che siano in possesso dei requisiti richiesti ai sensi del prospetto informativo in vigore e della relativa documentazione di offerta.

    Il presente sito contiene informazioni parziali e le stime, le previsioni e i pareri qui espressi possono essere interpretati soggettivamente. Le informazioni fornite all’interno del presente sito non tengono conto degli obiettivi d’investimento individuali, della situazione finanziaria o di particolari bisogni del singolo utente. Qualsiasi opinione espressa nel presente sito internet non è una dichiarazione di fatto e non costituisce una consulenza di investimento. Le previsioni, le proiezioni o gli obiettivi sono solo indicativi e non sono garantiti in alcun modo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. Il valore degli investimenti e il reddito da essi derivante possono variare, sia in aumento che in diminuzione, e gli investitori potrebbero non recuperare l’importo originariamente investito.

    Ancorché AXA Investment Managers impieghi ogni ragionevole sforzo per far sì che le informazioni contenute nel presente sito internet siano aggiornate ed accurate alla data di pubblicazione, non viene rilasciata alcuna garanzia in ordine all’accuratezza, affidabilità o completezza delle informazioni ivi fornite. AXA Investment Managers declina espressamente ogni responsabilità in ordine ad eventuali perdite derivanti, direttamente od indirettamente, dall’utilizzo, in qualsiasi forma e per qualsiasi finalità, delle informazioni e dei dati presenti sul sito.

    AXA Investment Managers non è responsabile dell’accuratezza dei contenuti di altri siti internet eventualmente collegati a questo sito. L’esistenza di un collegamento ad un altro sito non implica approvazione da parte di AXA Investment Managers delle informazioni ivi fornite. Il contenuto del presente sito, ivi inclusi i dati, le informazioni, i grafici, i documenti, le immagini, i loghi e il nome del dominio, è di proprietà esclusiva di AXA Investment Managers e, salvo diversa specificazione, è coperto da copyright e protetto da ogni altra regolamentazione inerente alla proprietà intellettuale. In nessun caso è consentita la copia, riproduzione o diffusione delle informazioni contenute nel presente sito.  

    AXA Investment Managers può decidere di porre fine alle disposizioni adottate per la commercializzazione dei suoi organismi di investimento collettivo in conformità a quanto previsto dall'articolo 93 bis della direttiva 2009/65/CE.

    AXA Investment Managers si riserva il diritto di aggiornare o rivedere il contenuto del presente sito internet senza preavviso.

    A cura di AXA IM Paris – Sede Secondaria Italiana, Corso di Porta Romana, 68 – 20122- Milano, sito internet www.axa-im.it.

    © 2022 AXA Investment Managers. Tutti i diritti riservati.

    Contenuto riservato ad investitori professionali

    Questa sezione del sito potrebbe contenere informazioni non appropriate e di non immediata comprensione per gli investitori retail. Confermo di essere un investitore professionale, come definito dall'art. 35 della Delibera Consob n. 20307 del 15 febbraio 2018, di essere in possesso delle conoscenze e dell’esperienza di investimento necessarie associate a tale profilo.