Obbligazioni (fixed income): cosa sono e come funzionano

  • 28 Marzo 2022 (5 min di lettura)

In poche parole, le obbligazioni sono titoli di debito emessi da governi e imprese per raccogliere finanziamenti. Quando investi in un’obbligazione, presti il tuo denaro all'emittente che, in cambio, si impegna a riconoscerti un tasso d'interesse fisso, vale a dire la cedola, calcolato sull'intera durata dell'obbligazione. Alla scadenza, ossia quando si conclude il periodo del prestito, l'emittente ti restituirà il tuo capitale.

 

Perché investire in obbligazioni?

Le obbligazioni, o titoli a tasso fisso, sono potenzialmente più remunerative dei conti di risparmio, anche se più rischiose, mentre sono considerate meno rischiose delle azioni. Il rendimento delle obbligazioni è duplice: da un lato, i flussi cedolari, dall'altro l'importo che potrai incassare in caso di vendita del titolo. Naturalmente, se deterrai l'obbligazione fino alla scadenza, riceverai tutto il capitale originariamente investito, tranne che in caso di insolvenza dell'emittente.

Tuttavia, potresti anche ricevere un importo superiore al capitale investito. Le obbligazioni possono essere vendute sul mercato secondario prima della scadenza, che coincide con la fine del periodo del prestito. In alcune occasioni, i trader offrono obbligazioni a un prezzo superiore al loro valore nominale. Ciò avviene quando il valore corrente del capitale e delle cedole è superiore a quello di investimenti obbligazionari analoghi.

 

Obbligazioni e rischio di credito

Uno dei principali rischi connessi agli investimenti obbligazionari è il rischio che l’emittente abbia problemi finanziari. Questo rischio è noto come rischio di credito ed equivale alla probabilità che l’emittente non paghi le cedole o non rimborsi il capitale, vale a dire il finanziamento iniziale, alle date concordate. È difficile giudicare oggi se una società sarà solvibile, diciamo, tra 10 anni, che potrebbero corrispondere alla durata dell’investimento obbligazionario. Per questo motivo le agenzie di rating, come Moody’s o Standards & Poor’s, pubblicano dei rating di credito, che attribuiscono un punteggio alla capacità e alla volontà degli emittenti di versare le cedole e di rimborsare il capitale. I titoli si distinguono in base alla qualità creditizia tra "Investment Grade", che ti espongono a minori probabilità di perdere il capitale investito, o "High Yield", con i quali hai più probabilità di perdere il tuo capitale ma che, in cambio, tendono a pagarti un tasso d’interesse, o cedola, più elevato (si parla in questi casi di titoli "junk", o titoli spazzatura).

 

Fondi obbligazionari

Come le azioni, anche le obbligazioni possono essere raccolte in un fondo comune obbligazionario, con un gestore esperto che si occuperà di selezionare e scegliere i titoli da tenere in portafoglio per conto degli investitori.

Nel lungo periodo, le obbligazioni sono più rischiose dei conti di risparmio, ma meno delle azioni, e per questo offrono in genere rendimenti più bassi. Tuttavia, a grandi linee, come per ogni investimento, i titoli che offrono maggiori rendimenti sono quelli che comportano anche più rischi.

Obbligazioni

Scopri di più sulle nostre strategie obbligazionarie

Esplora la sezione

Ti potrebbe interessare

Capire la Finanza

Fondi multi-asset: cosa sono e come funzionano

  • A cura di AXA Investment Managers
  • 21 Marzo 2022 (5 min di lettura)
Capire la Finanza

Che cosa devi sapere sugli investimenti immobiliari

  • A cura di AXA Investment Managers
  • 14 Marzo 2022 (5 min di lettura)
Capire la Finanza

Azioni e fondi azionari (equity): cosa sono e come funzionano

  • A cura di AXA Investment Managers
  • 14 Marzo 2022 (3 min di lettura)

    Disclaimer

    Prima dell’investimento in qualsiasi fondo gestito o promosso da AXA Investment Managers o dalle società ad essa affiliate, si prega di consultare il Prospetto e il Documento contenente le informazioni chiave per gli investitori (KIID). Tali documenti, che descrivono anche i diritti degli investitori, possono essere consultati - per i fondi commercializzati in Italia - in qualsiasi momento, gratuitamente, sul sito internet www.axa-im.it e possono essere ottenuti gratuitamente, su richiesta, presso la sede di AXA Investment Managers. Il Prospetto è disponibile in lingua italiana e in lingua inglese. Il KIID è disponibile nella lingua ufficiale locale del paese di distribuzione.

    I contenuti pubblicati nel presente sito internet hanno finalità informativa e non vanno intesi come ricerca in materia di investimenti o analisi su strumenti finanziari ai sensi della Direttiva MiFID II (2014/65/UE), raccomandazione, offerta o sollecitazione all’acquisto, alla sottoscrizione o alla vendita di strumenti finanziari o alla partecipazione a strategie commerciali da parte di AXA Investment Managers o di società ad essa affiliate. L’investimento in qualsiasi fondo gestito o promosso da AXA Investment Managers o dalle società ad essa affiliate è accettato soltanto se proveniente da investitori che siano in possesso dei requisiti richiesti ai sensi del prospetto informativo in vigore e della relativa documentazione di offerta.

    Il presente sito contiene informazioni parziali e le stime, le previsioni e i pareri qui espressi possono essere interpretati soggettivamente. Le informazioni fornite all’interno del presente sito non tengono conto degli obiettivi d’investimento individuali, della situazione finanziaria o di particolari bisogni del singolo utente. Qualsiasi opinione espressa nel presente sito internet non è una dichiarazione di fatto e non costituisce una consulenza di investimento. Le previsioni, le proiezioni o gli obiettivi sono solo indicativi e non sono garantiti in alcun modo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. Il valore degli investimenti e il reddito da essi derivante possono variare, sia in aumento che in diminuzione, e gli investitori potrebbero non recuperare l’importo originariamente investito.

    Ancorché AXA Investment Managers impieghi ogni ragionevole sforzo per far sì che le informazioni contenute nel presente sito internet siano aggiornate ed accurate alla data di pubblicazione, non viene rilasciata alcuna garanzia in ordine all’accuratezza, affidabilità o completezza delle informazioni ivi fornite. AXA Investment Managers declina espressamente ogni responsabilità in ordine ad eventuali perdite derivanti, direttamente od indirettamente, dall’utilizzo, in qualsiasi forma e per qualsiasi finalità, delle informazioni e dei dati presenti sul sito.

    AXA Investment Managers non è responsabile dell’accuratezza dei contenuti di altri siti internet eventualmente collegati a questo sito. L’esistenza di un collegamento ad un altro sito non implica approvazione da parte di AXA Investment Managers delle informazioni ivi fornite. Il contenuto del presente sito, ivi inclusi i dati, le informazioni, i grafici, i documenti, le immagini, i loghi e il nome del dominio, è di proprietà esclusiva di AXA Investment Managers e, salvo diversa specificazione, è coperto da copyright e protetto da ogni altra regolamentazione inerente alla proprietà intellettuale. In nessun caso è consentita la copia, riproduzione o diffusione delle informazioni contenute nel presente sito.  

    AXA Investment Managers può decidere di porre fine alle disposizioni adottate per la commercializzazione dei suoi organismi di investimento collettivo in conformità a quanto previsto dall'articolo 93 bis della direttiva 2009/65/CE.

    AXA Investment Managers si riserva il diritto di aggiornare o rivedere il contenuto del presente sito internet senza preavviso.

    A cura di AXA IM Paris - Sede Secondaria Italiana, Corso di Porta Romana, 68 - 20122 - Milano, sito internet www.axa-im.it.

    © 2022 AXA Investment Managers. Tutti i diritti riservati.