Digital Economy

Oggi la tecnologia offre ai consumatori connessi un accesso senza precedenti a beni e servizi in tutto il mondo. Ma cosa significa l'ascesa dell'e-commerce per le aziende e gli investitori?

Sviluppi tecnologici senza precedenti

Alcuni importanti sviluppi tecnologici avvenuti negli ultimi anni hanno favorito l'affermazione del consumatore moderno. La diffusione di Internet consente ai consumatori di prendere decisioni d'acquisto più informate ovunque si trovino, in qualsiasi momento e utilizzando qualsiasi piattaforma. Nasce anche per le aziende l'esigenza di evolversi per tenere il passo con la domanda al consumo, e cresce l'importanza della fintech, che consente una migliore interazione tra impresa e cliente. Tenere il passo con gli sviluppi tecnologici aiuterà le aziende a fidelizzare i propri clienti nell'economia digitale.

Cos'è l'economia digitale?

La diffusione degli smartphone ha dato possibilità di scelta e di accesso senza precedenti ai consumatori di tutto il mondo dediti allo shopping. Le aziende più competenti nel digitale offrono una più ampia selezione di prodotti, tempi di consegna più rapidi, pagamenti sicuri e accesso da dispositivi mobili 24/7. L'e-commerce è l'area dell'economia digitale con cui oggi i consumatori hanno più dimestichezza, e per i prossimi 5 anni d si prevede una crescita delle vendite al dettaglio online a un tasso medio annuo del 14%.

Quali sono le implicazioni per gli investitori?

Le aziende di tipo tradizionale si stanno avvicinando a un punto critico: o si adeguano all'era digitale, o saranno spazzate via dalle imprese che si muovono con più agilità nell'universo online. I commercianti si stanno rapidamente adeguando alle esigenze dei consumatori connessi, offrendo loro un'esperienza di shopping più veloce, più semplice e più personalizzata. Siamo convinti che ciò rappresenti una grande opportunità strutturale per gli investitori che puntano alla crescita nel lungo termine. I millennial nativi digitali si avvicinano all'età connotata dal picco dei consumi, mentre le generazioni precedenti, con maggiori disponibilità finanziarie, sono sempre più connesse e propense allo shopping online. 

Come investire nell'economia digitale?

Considerando che anche le imprese tradizionali stanno approdando all'economia digitale, questi trend creano opportunità in tutta la catena di creazione del valore dell'e-commerce. Le opportunità a disposizione si possono raggruppare in quattro ambiti:

  • Scoperta: società che aiutano le persone a trovare prodotti utilizzando i motori di ricerca, o le piattaforme di marketing digitale.
  • Decisione: società di e-commerce, portali web e mobile app che offrono ai consumatori una scelta facile e affidabile di prodotti.
  • Consegna: società che sviluppano soluzioni fintech per tenere il passo con la crescente richiesta da parte dei consumatori di processi di pagamento semplici, o che adottano sistemi automatizzati di evasione ordini per consentire di effettuare consegne e resi in giornata.
  • Dati & Enabler: società digitali che facilitano la migrazione delle imprese tradizionali verso il digitale.

La rivoluzione dell'economia digitale è solo agli inizi e stanno sempre più emergendo nuovi settori di attività. Per esempio, fanno parte della "Sharing Economy" società di alto profilo, per il momento non quotate, ma che potrebbero entrare nei listini di borsa nei prossimi anni, espandendo l'universo investibile e le opportunità di diversificazione.

Perché scegliere di investire nell'economia digitale?

La rivoluzione dell'economia digitale è solo agli inizi e stanno sempre più emergendo nuovi settori di attività. Per esempio, fanno parte della "Sharing Economy" società di alto profilo, per il momento non quotate, ma che potrebbero entrare nei listini di borsa nei prossimi anni, espandendo l'universo investibile e le opportunità di diversificazione.

AZIONARIO TEMATICO

AXA WF Framlington Digital Economy

AXA WF Framlington Digital Economy

SCOPI DI PIÙ

Articoli correlati

Tecnologia

Turismo: boom di prenotazioni a luglio in Italia, grazie anche alla digitalizzazione

  • A cura di AXA Investment Managers
  • 10 Luglio 2024 (5 min di lettura)
Tecnologia

IA: più talenti neurodiversi per le aziende

  • A cura di AXA Investment Managers
  • 09 Luglio 2024 (3 min di lettura)
Tecnologia

Finfluencer, la finanza al tempo dei social

  • A cura di AXA Investment Managers
  • 10 Giugno 2024 (5 min di lettura)
Le nostre strategie tematiche

Per aiutare le persone a investire nelle società che stanno abbracciando questi cambiamenti, abbiamo adattato le nostre capacità di ricerca interna per incorporare i trend principali che riteniamo rappresentino il futuro per la crescita degli investimenti a lungo termine.

AZIONARIO TEMATICO

Longevity

La velocità di crescita degli ultrasessantenni di qui al 2030 potrebbe essere oltre 5 volte quella degli 1under 60.

AZIONARIO TEMATICO

Robotech

Con una crescita annua prevista del 10-15% fino al 22025, il settore della robotica sta rapidamente trasformando il nostro modo di vivere e lavorare.

AZIONARIO TEMATICO

Clean Economy

Aziende innovative alla ricerca di soluzioni per affrontare il problema delle scarse risorse naturali e la necessità di ridurre le emissioni di gas serra.

AZIONARIO TEMATICO

Società in transizione

A livello mondiale, la crescita della classe media ha raggiunto il picco degli 3ultimi 150 anni, con un forte incremento dei consumi in Asia e nei paesi in via di sviluppo.

    Informazioni importanti

    I fondi menzionati fanno capo ad AXA WORLD FUNDS, SICAV di diritto lussemburghese UCITS IV approvata dalla CSSF, iscritta al "Registre de Commerce et des Sociétés" con numero B. 63.116, avente sede legale al 49, avenue J.F Kennedy L-1885 Lussemburgo, armonizzata ai sensi della direttiva 2009/65/CE le cui azioni sono ammesse alla commercializzazione in Italia. La Società è gestita da AXA Investment Managers Paris, società di diritto francese, con sede legale in Tour Majunga - La Défense 9 - 6, place de la Pyramide - 92800 Puteaux, iscritta al Registro delle imprese di Nanterre con il numero 353 534 506, e società di gestione di portafogli autorizzata dall’AMF con n. GP 92-008 in data 7 aprile 1992.

    Disclaimer

    Prima dell’investimento in qualsiasi fondo gestito o promosso da AXA Investment Managers o dalle società ad essa affiliate, si prega di consultare il Prospetto e il Documento contenente le informazioni chiave per gli investitori (KID). Tali documenti, che descrivono anche i diritti degli investitori, possono essere consultati - per i fondi commercializzati in Italia - in qualsiasi momento, gratuitamente, sul sito internet www.axa-im.it e possono essere ottenuti gratuitamente, su richiesta, presso la sede di AXA Investment Managers. Il Prospetto è disponibile in lingua italiana e in lingua inglese. Il KID è disponibile nella lingua ufficiale locale del paese di distribuzione. Maggiori informazioni sulla politica dei reclami di AXA IM sono al seguente link: https://www.axa-im.it/avvertenze-legali/gestione-reclami. La sintesi dei diritti dell'investitore in inglese è disponibile sul sito web di AXA IM https://www.axa-im.com/important-information/summary-investor-rights.

    I contenuti pubblicati nel presente sito internet hanno finalità informativa e non vanno intesi come ricerca in materia di investimenti o analisi su strumenti finanziari ai sensi della Direttiva MiFID II (2014/65/UE), raccomandazione, offerta o sollecitazione all’acquisto, alla sottoscrizione o alla vendita di strumenti finanziari o alla partecipazione a strategie commerciali da parte di AXA Investment Managers o di società ad essa affiliate, né la raccomandazione di una specifica strategia d'investimento o una raccomandazione personalizzata all'acquisto o alla vendita di titoli. L’investimento in qualsiasi fondo gestito o promosso da AXA Investment Managers o dalle società ad essa affiliate è accettato soltanto se proveniente da investitori che siano in possesso dei requisiti richiesti ai sensi del prospetto informativo in vigore e della relativa documentazione di offerta.

    Il presente sito contiene informazioni parziali e le stime, le previsioni e i pareri qui espressi possono essere interpretati soggettivamente. Le informazioni fornite all’interno del presente sito non tengono conto degli obiettivi d’investimento individuali, della situazione finanziaria o di particolari bisogni del singolo utente. Qualsiasi opinione espressa nel presente sito internet non è una dichiarazione di fatto e non costituisce una consulenza di investimento. Le previsioni, le proiezioni o gli obiettivi sono solo indicativi e non sono garantiti in alcun modo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. Il valore degli investimenti e il reddito da essi derivante possono variare, sia in aumento che in diminuzione, e gli investitori potrebbero non recuperare l’importo originariamente investito.

    Ancorché AXA Investment Managers impieghi ogni ragionevole sforzo per far sì che le informazioni contenute nel presente sito internet siano aggiornate ed accurate alla data di pubblicazione, non viene rilasciata alcuna garanzia in ordine all’accuratezza, affidabilità o completezza delle informazioni ivi fornite. AXA Investment Managers declina espressamente ogni responsabilità in ordine ad eventuali perdite derivanti, direttamente od indirettamente, dall’utilizzo, in qualsiasi forma e per qualsiasi finalità, delle informazioni e dei dati presenti sul sito.

    AXA Investment Managers non è responsabile dell’accuratezza dei contenuti di altri siti internet eventualmente collegati a questo sito. L’esistenza di un collegamento ad un altro sito non implica approvazione da parte di AXA Investment Managers delle informazioni ivi fornite. Il contenuto del presente sito, ivi inclusi i dati, le informazioni, i grafici, i documenti, le immagini, i loghi e il nome del dominio, è di proprietà esclusiva di AXA Investment Managers e, salvo diversa specificazione, è coperto da copyright e protetto da ogni altra regolamentazione inerente alla proprietà intellettuale. In nessun caso è consentita la copia, riproduzione o diffusione delle informazioni contenute nel presente sito.  

    AXA Investment Managers può decidere di porre fine alle disposizioni adottate per la commercializzazione dei suoi organismi di investimento collettivo in conformità a quanto previsto dall'articolo 93 bis della direttiva 2009/65/CE.

    AXA Investment Managers si riserva il diritto di aggiornare o rivedere il contenuto del presente sito internet senza preavviso.

    A cura di AXA IM Paris – Sede Secondaria Italiana, Corso di Porta Romana, 68 - 20122 - Milano, sito internet www.axa-im.it.

    © 2024 AXA Investment Managers. Tutti i diritti riservati.