Obbligazioni high yield vs equity: rendimenti simili con meno volatilità

  • 22 Febbraio 2023 (5 min di lettura)

Il 2023 è cominciato bene per l’obbligazionario, con un ritorno della propensione al rischio che si riflette sul mercato high yield. In un contento di crescita bassa, come l’attuale, un investimento in obbligazioni high yield può offrire rendimenti simili a quelli dell’equity, ma con meno volatilità.

La performance di inizio anno dei mercati obbligazionari è stata molto buona. “In realtà il rally è in atto già dallo scorso anno” sottolinea Alessandro Tentori, Chief Investment Officer di AXA Investment Managers Italia. “Negli ultimi dieci giorni si nota un calo, dovuto all’universo dei bond governativi, al riprezzamento delle aspettative sui tassi – continua Tentori – ma il quadro sottostante non è cambiato, non ci sono state forti insolvenze”.

Il grafico mostra il rimbalzo del mercato del reddito fisso:

 

Image

Fonte: AXA IM, Bloomberg, al 16 febbraio 2023

 

Una valida alternativa all’azionario

Spesso gli investitori sono portati a concentrarsi su specifiche categorie di asset, trascurando la visione complessiva dell'universo d'investimento. Invece, una visione che tenga conto delle diverse classi d’attivo può aiutare a prendere decisioni più efficaci in termini di investimenti e allocazioni. Questa prospettiva risulta ben evidente se facciamo una comparazione tra azioni e obbligazioni ad alto rendimento (high yield): si tratta di due investimenti in categorie di asset molto diverse tra loro, ma che presentano caratteristiche di rischio-rendimento più simili di quanto si possa immaginare. Per questo, possono essere considerate come asset class concorrenti, a tal punto che potremmo considerare le obbligazioni high yield come una valida alternativa alle azioni, ma con una volatilità inferiore.

Sta proprio nella volatilità la principale differenza tra queste asset class. Questa considerazione potrebbe essere  importante dal punto di vista degli investitori, se guardiamo al 2023.

In questo momento, il mercato high yield globale offre agli investitori un tasso di rendimento dell’8,2%1 , livello storicamente associato a più risultati positivi consecutivi, e il segmento di mercato high yield a breve duration offre un rendimento dell’8,8%2 .

 

Pochi default ed elevata correlazione con le azioni

Inoltre, i mercati high yield in genere assicurano una migliore qualità creditizia rispetto al passato, il che significa che, anche se le attuali difficoltà congiunturali fanno ipotizzare un aumento dei casi di default, prevediamo che questi eventi saranno piuttosto rari. D'altro canto, è probabile che fattori come un deterioramento delle prospettive di utili e il protrarsi di tassi d’interesse elevati possano mettere in difficoltà il mercato azionario ancora per qualche tempo. In tale contesto, per investitori alla ricerca di rendimenti di tipo azionario, il segmento high yield potrebbe essere una soluzione idonea.

In vent’anni, la nostra strategia US Short Duration Hight Yield ha affrontato soltanto due default (vedi grafico):

 

Image

Fonti: J.P. Morgan, AXA Investment Managers, BofA Merrill Lynch al 31/12/2022

 

Nel complesso esiste un'elevata correlazione tra i titoli high yield e le azioni: negli ultimi dieci anni la correlazione tra titoli high yield globali e azioni globali è stata pari a 0,833 . La correlazione tra le due asset class è elevata anche a livello regionale: 0,79 negli USA e 0,75 in Europa4 .  Questo dato dimostra che gli investitori possono iniziare a pensare al segmento high yield come alternativo all'azionario, in quanto entrambi dovrebbero assicurare performance relativamente simili.

Questa correlazione si rispecchia, nel complesso, sui risultati dell'investimento. Su un orizzonte di dieci anni, il segmento high yield globale ha tenuto il passo con le azioni globali: rispettivamente con il 3,98% e il 5,95%5 . Se i rendimenti realizzati dalle azioni globali hanno sovraperformato quelli delle obbligazioni high yield globali negli anni migliori, nel 2022, anno di flessione dei mercati, il segmento high yield globale ha assicurato agli investitori un rendimento ex post relativamente superiore a quello delle azioni: -11,39% per le obbligazioni high yield globali contro il -19,8% delle azioni globali su base annua6 . Se consideriamo questo dato, il comportamento delle obbligazioni high yield rispetto a quello delle azioni è esattamente quello che ci si aspetta - offrire una protezione nelle fasi di ribasso dei mercati, senza però assicurare lo stesso livello di rendimento nelle fasi di rialzo. 

 

Volatilità inferiore rispetto alle azioni

Ma l'elemento principale di distinzione tra obbligazioni high yield e azioni è il livello di volatilità, e questo potrebbe essere rilevante per il 2023, data la permanenza di molti dei rischi che hanno caratterizzato gli ultimi dodici mesi. Come si può vedere nei grafici qui di seguito, il segmento high yield nei tre principali universi d'investimento offre una volatilità inferiore a quella delle azioni, spesso con rendimenti simili.

 

Comparazione dei livelli di volatilità e di rendimento degli indici7

Image
Image

Fonte: AXA IM, Bloomberg, al 31/12/2022

 

La nostra offerta: US Short Duration High Yield e US Dynamic High Yield

Abbiamo due strategie a seconda del profilo di rischio dei clienti.

1. Per investitori prudenti, proponiamo AXA WF US Short Duration High Yield Bonds, un fondo che offre accesso all’universo di titoli statunitensi ad alto rendimento, ma puntando sulla parte breve della curva. Questo fondo cerca di cogliere le opportunità di un’economia americana che si è dimostrata resiliente, ma senza esporre l’investitore al rischio di duration.

Performance per trimestri: AXA WF Short Duration High Yield GIPS composite

Il grafico mostra che dal 2021 al 31 dicembre 2022, l’85% dei trimestri ha visto rendimenti positivi o pari a zero e solo il 15% ha registrato rendimenti negativi. La nostra strategia AXA WF US Short Duration Bonds ha avuto solo 8 trimestri con rendimenti inferiori a -1,0% (Q3 2008, Q4 2008, Q3 2011, Q3 2015, Q4 2018, Q1 2020, Q1 2022, Q2 2022)

Image

Fonte: AXA IM, 31/12/2022. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.

 

2. Per investitori disposti ad assumersi un po’ di rischio e che cercano un’alternativa all’equity, abbiamo un prodotto con maggiore volatilità rispetto alla strategia short duration, ma in grado di catturare un po’ più di rendimento: AXA WF US Dynamic High Yield Bonds. Questo fondo cerca di cogliere opportunità nella parte del mercato con yield più elevato.

 

Image

Fonte: AXA IM, dati riferiti alla Classe A USD al 31/12/2022

 

Perché investire oggi in obbligazioni US High Yield?

1. Diversificazione e rendimenti maggiori

Oltre ad assicurare guadagni superiori a quelli delle obbligazioni investment grade, i titoli high yield spesso hanno un comportamento diverso rispetto ad altre aree dell'universo a reddito fisso, e così possono offrire un importante elemento di diversificazione per ampliare i portafogli obbligazionari.

2. Rendimento di tipo azionario con meno volatilità

Come le azioni, i prezzi delle obbligazioni high yield possono aumentare in caso di miglioramento delle performance della società emittente o di una più diffusa ripresa economica. Tuttavia, a fronte della loro componente di rendimento più elevato, tipicamente le obbligazioni high yield sono meno volatili delle azioni.   

3. Duration ridotta

Le obbligazioni high yield normalmente sono emesse con scadenze più brevi rispetto a molti strumenti investment grade (in genere inferiori a 10 anni) e, pertanto, tendono ad avere duration relativamente più basse. Ciò significa che, in genere, le strategie high yield saranno meno esposte al rischio di tasso d'interesse delle strategie investment grade.

 

Come affrontare il 2023

Prevediamo che molti dei rischi del 2022, come l'inflazione e le difficoltà geopolitiche, continueranno con ogni probabilità a penalizzare i rendimenti degli investimenti anche nel 2023. I benefici di un portafoglio diversificato in un contesto come l'attuale sono piuttosto evidenti, ma non è altrettanto immediato capire come distribuire i propri investimenti, analizzando le scelte di allocazione. Di fatto, la generazione di rendimenti azionari attraverso l'espansione dei multipli e la crescita degli utili può risultare più difficoltosa in un contesto a bassa crescita, mentre la capitalizzazione del reddito generato dalle obbligazioni high yield potrebbe assicurare risultati più affidabili.

Grazie a rendimenti di tipo azionario a fronte di una minore volatilità, le obbligazioni high-yield possono essere tranquillamente considerate come alternative alle azioni, specialmente alla luce dell'attuale imprevedibilità dei mercati.

  • QVhBIElNLCBCbG9vbWJlcmcgYWwgMzEgZ2VubmFpbyAyMDIzLg==
  • QVhBIElNLCBCbG9vbWJlcmcgYWwgMzEgZ2VubmFpbyAyMDIzLg==
  • QVhBIElNLCBCbG9vbWJlcmcgYWwgMzEgZGljZW1icmUgMjAyMi4gRGF0aSBiYXNhdGkgc3VnbGkgaW5kaWNpIElDRSBCb2ZBIEdsb2JhbCBIaWdoIFlpZWxkIGUgTVNDSSBBbGwgQ291bnRyeSBXb3JsZC4=
  • QVhBIElNLCBCbG9vbWJlcmcgYWwgMzEgZGljZW1icmUgMjAyMi4gRGF0aSBiYXNhdGkgc3VnbGkgaW5kaWNpIElDRSBCb2ZBIFVTIEhpZ2ggWWllbGQsIElDRSBCb2ZBIEV1cm8gSGlnaCBZaWVsZCwgUyZhbXA7UCA1MDAgZWQgRXVyb3N0b3h4IDUwLg==
  • QVhBIElNLCBCbG9vbWJlcmcgYWwgMzEgZGljZW1icmUgMjAyMi4gRGF0aSBiYXNhdGkgc3VnbGkgaW5kaWNpIElDRSBCb2ZBIEdsb2JhbCBIaWdoIFlpZWxkIGUgTVNDSSBBbGwgQ291bnRyeSBXb3JsZC4=
  • QVhBIElNLCBCbG9vbWJlcmcgYWwgMzEgZGljZW1icmUgMjAyMi4gRGF0aSBiYXNhdGkgc3VnbGkgaW5kaWNpIElDRSBCb2ZBIEdsb2JhbCBIaWdoIFlpZWxkIGUgTVNDSSBBbGwgQ291bnRyeSBXb3JsZC4=
  • QVhBIElNLCBCbG9vbWJlcmcgYWwgMzEgZGljZW1icmUgMjAyMi4gSW5kaWNpIHV0aWxpenphdGk6IFVTIEhpZ2ggWWllbGQ6IElDRSBCb2ZBIFVTIEhpZ2ggWWllbGQgSW5kZXg7IEF6aW9uYXJpbyBVU0E6IFMmYW1wO1AgNTAwIEluZGV4IEV1cm8gSGlnaCBZaWVsZDogSUNFIEJvZkEgRXVybyBIaWdoIFlpZWxkIEluZGV4OyBBemlvbmFyaW8gRXVyb3BhOiBFdXJvc3RveHggNTAgSW5kZXg7IEdsb2JhbCBIaWdoIFlpZWxkLCBJQ0UgQm9mQSBHbG9iYWwgSGlnaCBZaWVsZCBJbmRleCBlIEF6aW9uYXJpbyBnbG9iYWxlOiBNU0NJIEFsbCBDb3VudHJ5IFdvcmxkIEluZGV4Lg==

Visita il fund center

OBBLIGAZIONI
AXA WF US Short Duration High Yield Bonds

Per ulteriori informazioni sul prodotto (performance, documenti correlati, ecc.), visita il nostro Fund Center.

Scopri di più

Ti potrebbe interessare

Obbligazioni

Credito europeo: estraiamo valore dalla volatilità

  • A cura di AXA Investment Managers
  • 05 Luglio 2024 (5 min di lettura)
Obbligazioni

Webinar con Boutaina Deixonne - 4 luglio 2024

  • A cura di Boutaina Deixonne
  • 04 Luglio 2024 (15 min di lettura)
Obbligazioni

Tassi più alti: ecco perché l’impatto su US HY è ridotto

  • A cura di Mike Graham, Jack Stephenson
  • 27 Giugno 2024 (5 min di lettura)

    Glossario

    Rischio di default: il rischio che un emittente non sia in grado di far fronte ai propri obblighi di rimborso.

    Obbligazioni high yield: note anche come Junk bond (“titoli spazzatura"), sono emesse da società con rating di credito inferiori a quelli degli emittenti investment grade.

    Volatilità: il grado di variazione di un prezzo per un determinato titolo o indice di mercato. In linea di massima, il grado di rischio di un titolo è direttamente proporzionale al suo livello di volatilità. 

     

    Rischi principali - AXA WF US Short Duration High Yield Bonds e AXA WF US Dynamic Hugh Yield Bonds

    Rischio di controparte: rischio di insolvenza o di bancarotta di una delle controparti del Comparto, che comporterebbe un mancato pagamento o una mancata consegna.

    Rischio di liquidità: rischio di livelli bassi di liquidità in determinate condizioni di mercato, che potrebbero costringere il Comparto ad affrontare difficoltà nel valutare, acquistare o vendere tutti/parte dei propri attivi e avere un impatto potenziale sul suo NAV.

    Rischio di credito: rischio per cui gli emittenti dei titoli di debito detenuti nel Comparto possano risultare inadempienti verso i propri obblighi o possano subire un declassamento del rating, il che comporterebbe una diminuzione del NAV del Comparto.

    Disclaimer

    Prima dell’investimento in qualsiasi fondo gestito o promosso da AXA Investment Managers o dalle società ad essa affiliate, si prega di consultare il Prospetto e il Documento contenente le informazioni chiave per gli investitori (KID). Tali documenti, che descrivono anche i diritti degli investitori, possono essere consultati - per i fondi commercializzati in Italia - in qualsiasi momento, gratuitamente, sul sito internet www.axa-im.it e possono essere ottenuti gratuitamente, su richiesta, presso la sede di AXA Investment Managers. Il Prospetto è disponibile in lingua italiana e in lingua inglese. Il KID è disponibile nella lingua ufficiale locale del paese di distribuzione. Maggiori informazioni sulla politica dei reclami di AXA IM sono al seguente link: https://www.axa-im.it/avvertenze-legali/gestione-reclami. La sintesi dei diritti dell'investitore in inglese è disponibile sul sito web di AXA IM https://www.axa-im.com/important-information/summary-investor-rights.

    I contenuti pubblicati nel presente sito internet hanno finalità informativa e non vanno intesi come ricerca in materia di investimenti o analisi su strumenti finanziari ai sensi della Direttiva MiFID II (2014/65/UE), raccomandazione, offerta o sollecitazione all’acquisto, alla sottoscrizione o alla vendita di strumenti finanziari o alla partecipazione a strategie commerciali da parte di AXA Investment Managers o di società ad essa affiliate, né la raccomandazione di una specifica strategia d'investimento o una raccomandazione personalizzata all'acquisto o alla vendita di titoli. L’investimento in qualsiasi fondo gestito o promosso da AXA Investment Managers o dalle società ad essa affiliate è accettato soltanto se proveniente da investitori che siano in possesso dei requisiti richiesti ai sensi del prospetto informativo in vigore e della relativa documentazione di offerta.

    Il presente sito contiene informazioni parziali e le stime, le previsioni e i pareri qui espressi possono essere interpretati soggettivamente. Le informazioni fornite all’interno del presente sito non tengono conto degli obiettivi d’investimento individuali, della situazione finanziaria o di particolari bisogni del singolo utente. Qualsiasi opinione espressa nel presente sito internet non è una dichiarazione di fatto e non costituisce una consulenza di investimento. Le previsioni, le proiezioni o gli obiettivi sono solo indicativi e non sono garantiti in alcun modo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. Il valore degli investimenti e il reddito da essi derivante possono variare, sia in aumento che in diminuzione, e gli investitori potrebbero non recuperare l’importo originariamente investito.

    Ancorché AXA Investment Managers impieghi ogni ragionevole sforzo per far sì che le informazioni contenute nel presente sito internet siano aggiornate ed accurate alla data di pubblicazione, non viene rilasciata alcuna garanzia in ordine all’accuratezza, affidabilità o completezza delle informazioni ivi fornite. AXA Investment Managers declina espressamente ogni responsabilità in ordine ad eventuali perdite derivanti, direttamente od indirettamente, dall’utilizzo, in qualsiasi forma e per qualsiasi finalità, delle informazioni e dei dati presenti sul sito.

    AXA Investment Managers non è responsabile dell’accuratezza dei contenuti di altri siti internet eventualmente collegati a questo sito. L’esistenza di un collegamento ad un altro sito non implica approvazione da parte di AXA Investment Managers delle informazioni ivi fornite. Il contenuto del presente sito, ivi inclusi i dati, le informazioni, i grafici, i documenti, le immagini, i loghi e il nome del dominio, è di proprietà esclusiva di AXA Investment Managers e, salvo diversa specificazione, è coperto da copyright e protetto da ogni altra regolamentazione inerente alla proprietà intellettuale. In nessun caso è consentita la copia, riproduzione o diffusione delle informazioni contenute nel presente sito.  

    AXA Investment Managers può decidere di porre fine alle disposizioni adottate per la commercializzazione dei suoi organismi di investimento collettivo in conformità a quanto previsto dall'articolo 93 bis della direttiva 2009/65/CE.

    AXA Investment Managers si riserva il diritto di aggiornare o rivedere il contenuto del presente sito internet senza preavviso.

    A cura di AXA IM Paris – Sede Secondaria Italiana, Corso di Porta Romana, 68 - 20122 - Milano, sito internet www.axa-im.it.

    © 2024 AXA Investment Managers. Tutti i diritti riservati.

    Contenuto riservato ad investitori professionali

    Questa sezione del sito potrebbe contenere informazioni non appropriate e di non immediata comprensione per gli investitori retail. Confermo di essere un investitore professionale, come definito dall'art. 35 della Delibera Consob n. 20307 del 15 febbraio 2018, di essere in possesso delle conoscenze e dell’esperienza di investimento necessarie associate a tale profilo.