Investment Institute
Ambiente

Un tema di engagement: il crollo della biodiversità

  • 16 Maggio 2022 (3 min di lettura)

AXA IM si impegna a proteggere la biodiversità. Per tutto il 2021, il nostro impegno in questo senso è stato costantemente riaffermato da una serie di azioni: rafforzamento della strategia societaria a tutela della biodiversità e potenziamento della Politica contro la deforestazione e per la tutela degli ecosistemi; ulteriore integrazione dei temi legati alla biodiversità attraverso costanti iniziative di engagement; e, infine, utilizzo di nuovi dati dedicati alla biodiversità sviluppati dal nostro partner Iceberg Data Lab.

Il capitale naturale – i nostri oceani, le foreste, il clima e molto altro – è all'origine di tutti i benefici che l'uomo e le economie traggono dagli ecosistemi. In parole povere, è ciò che 1 . Tra questi benefici si annoverano la salute delle popolazioni umane e la prosperità globale delle economie mondiali. Sconvolgendo la struttura e le funzioni degli ecosistemi, non soltanto aumentiamo i rischi che si sviluppino nuove malattie contagiose, ma potremmo anche perdere l'accesso a scoperte naturali che potrebbero contribuire alla nostra salute collettiva. Abbiamo visto chiaramente le evidenze del legame tra la biodiversità e il Covid-19, e ci auguriamo di avere imparato la lezione.

 

I nostri obiettivi e la nostra attività di engagement

Nel 2021, le nostre iniziative di engagement sono state supportate da una nuova politica più rigorosa contro la deforestazione e per la tutela degli ecosistemi, sviluppata a partire da una campagna avviata nel 2020. Nel quarto trimestre del 2021 abbiamo avviato uno specifico programma di engagement presso un certo numero di società selezionate le cui attività coinvolgevano l'uso di materie prime associate al fenomeno della deforestazione (soia, olio, allevamento di bovini e legname), identificate in base ai criteri della nuova Politica contro la deforestazione e per la tutela degli ecosistemi pubblicata a giugno 2021.

Abbiamo sviluppato un approccio specifico e un questionario di engagement per facilitare il dialogo con le società individuate, e riceviamo informazioni grazie alla condivisione di conoscenze con CDP e WWF. L'obiettivo di questa iniziativa è di accompagnare le società, selezionate in quanto esposte a rischi di deforestazione, a impostare chiari obiettivi di esclusione della deforestazione, supportati da azioni concrete. Vogliamo controllare i potenziali rischi di deforestazione e di conversione di ecosistemi associati alle loro attività, e supportare la trasformazione di queste imprese con effetti positivi per le foreste e per la natura.

 

  • Ecosystems and Human Well-being: Synthesis. Millennium Ecosystem Assessment, World Resources Institute, 2005.
Alcuni obiettivi nel nostro programma di engagement per la tutela della biodiversità (esempi anonimizzati):

Sulla base dei primi risultati, nel corso del 2022 saranno organizzati alcuni incontri con le società target allo scopo di approfondire la discussione sulle principali questioni legate alla deforestazione e alla biodiversità. Vogliamo controllare i potenziali rischi di deforestazione e di conversione di ecosistemi associati alle loro attività, e supportare la trasformazione di queste imprese con effetti positivi per le foreste e per la natura per tutto il 2022- 2023.

Nel 2021 il focus delle iniziative di engagement è stato inoltre esteso oltre la sola deforestazione, conducendo alcune prime discussioni con società di vari settori industriali esposte a problemi di protezione della biodiversità. Il nostro obiettivo per il 2022 consiste nell'ampliare quest'area di shareholder engagement.

Nel 2021 abbiamo sottoscritto, insieme ad altri istituti finanziari, la Finance for Biodiversity (FfB) Pledge. uno degli obiettivi di questa iniziativa consiste nel dialogare con le società allo scopo di ridurne gli impatti negativi sulla biodiversità (e di aumentare gli impatti positivi).

 

Risultati e prossimi passi

Queste iniziative di engagement hanno suscitato reazioni positive su scala globale. Le società si sono dimostrate aperte al dialogo e intenzionate a migliorarsi nell'identificazione e nella gestione dei rischi e delle opportunità rilevanti per la biodiversità, nonostante la complessità delle sfide.

Active Ownership e Stewardship Report 2021
Scarica il report (1.03 MB)
INVESTIMENTI RESPONSABILI

Stewardship e engagement

Il nostro impegno per guidare l'azione e creare un impatto significativo.

Scopri di più

Ti potrebbe interessare

Ambiente

Inquinamento da plastica: trovata anche nel sangue umano

  • A cura di AXA Investment Managers
  • 15 Luglio 2022 (5 min di lettura)
Ambiente

L'ora del green fintech

  • A cura di AXA Investment Managers
  • 08 Giugno 2022 (5 min di lettura)
Ambiente

L’impatto della crisi ucraina sul cambiamento climatico

  • A cura di David Page , Olivier Eugène
  • 06 Giugno 2022 (10 min di lettura)

    Disclaimer

    Prima dell’investimento in qualsiasi fondo gestito o promosso da AXA Investment Managers o dalle società ad essa affiliate, si prega di consultare il Prospetto e il Documento contenente le informazioni chiave per gli investitori (KIID). Tali documenti, che descrivono anche i diritti degli investitori, possono essere consultati - per i fondi commercializzati in Italia - in qualsiasi momento, gratuitamente, sul sito internet www.axa-im.it e possono essere ottenuti gratuitamente, su richiesta, presso la sede di AXA Investment Managers. Il Prospetto è disponibile in lingua italiana e in lingua inglese. Il KIID è disponibile nella lingua ufficiale locale del paese di distribuzione.

    I contenuti pubblicati nel presente sito internet hanno finalità informativa e non vanno intesi come ricerca in materia di investimenti o analisi su strumenti finanziari ai sensi della Direttiva MiFID II (2014/65/UE), raccomandazione, offerta o sollecitazione all’acquisto, alla sottoscrizione o alla vendita di strumenti finanziari o alla partecipazione a strategie commerciali da parte di AXA Investment Managers o di società ad essa affiliate. L’investimento in qualsiasi fondo gestito o promosso da AXA Investment Managers o dalle società ad essa affiliate è accettato soltanto se proveniente da investitori che siano in possesso dei requisiti richiesti ai sensi del prospetto informativo in vigore e della relativa documentazione di offerta.

    Il presente sito contiene informazioni parziali e le stime, le previsioni e i pareri qui espressi possono essere interpretati soggettivamente. Le informazioni fornite all’interno del presente sito non tengono conto degli obiettivi d’investimento individuali, della situazione finanziaria o di particolari bisogni del singolo utente. Qualsiasi opinione espressa nel presente sito internet non è una dichiarazione di fatto e non costituisce una consulenza di investimento. Le previsioni, le proiezioni o gli obiettivi sono solo indicativi e non sono garantiti in alcun modo. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. Il valore degli investimenti e il reddito da essi derivante possono variare, sia in aumento che in diminuzione, e gli investitori potrebbero non recuperare l’importo originariamente investito.

    Ancorché AXA Investment Managers impieghi ogni ragionevole sforzo per far sì che le informazioni contenute nel presente sito internet siano aggiornate ed accurate alla data di pubblicazione, non viene rilasciata alcuna garanzia in ordine all’accuratezza, affidabilità o completezza delle informazioni ivi fornite. AXA Investment Managers declina espressamente ogni responsabilità in ordine ad eventuali perdite derivanti, direttamente od indirettamente, dall’utilizzo, in qualsiasi forma e per qualsiasi finalità, delle informazioni e dei dati presenti sul sito.

    AXA Investment Managers non è responsabile dell’accuratezza dei contenuti di altri siti internet eventualmente collegati a questo sito. L’esistenza di un collegamento ad un altro sito non implica approvazione da parte di AXA Investment Managers delle informazioni ivi fornite. Il contenuto del presente sito, ivi inclusi i dati, le informazioni, i grafici, i documenti, le immagini, i loghi e il nome del dominio, è di proprietà esclusiva di AXA Investment Managers e, salvo diversa specificazione, è coperto da copyright e protetto da ogni altra regolamentazione inerente alla proprietà intellettuale. In nessun caso è consentita la copia, riproduzione o diffusione delle informazioni contenute nel presente sito.  

    AXA Investment Managers può decidere di porre fine alle disposizioni adottate per la commercializzazione dei suoi organismi di investimento collettivo in conformità a quanto previsto dall'articolo 93 bis della direttiva 2009/65/CE.

    AXA Investment Managers si riserva il diritto di aggiornare o rivedere il contenuto del presente sito internet senza preavviso.

    A cura di AXA IM Paris - Sede Secondaria Italiana, Corso di Porta Romana, 68 - 20122 - Milano, sito internet www.axa-im.it.

    © 2022 AXA Investment Managers. Tutti i diritti riservati.